Fossano si riprende il derby

Sabato difficile per la Pallacanestro Saluzzo, che si trova a dover cedere il derby alla rivale Virtus Fossano, tra le mura di casa.

La partita era iniziata sotto i migliori auspici. Il primo quarto, concluso sul 21-24, denuncia sì alcuni problemi difensivi ma anche un buon attacco, fluido e cialisfrance24.com dinamico, in grado di sopperire momentaneamente alle carenze in copertura.

Il secondo quarto segue la stessa falsa riga. I quintetti schierati da coach Siragusa riescono a trovare la via del canestro con buona continuità ma continuano a patire troppo le palle interne a Cantarelli e De Simone, le incursioni di Giovara e i tiri piazzati di Della Giusta.

All’intervallo i gialloblu registrano un passivo di 6 punti, sul 39-45.

Al rientro Fossano prova a sfruttare la serata negativa dal tiro da fuori di Baruzzo e compagni, schierando una zona che praticamente segnerà tutto il secondo tempo.

Saluzzo cerca aiuto dai suoi lunghi e trova un’altra convincente partita di Pasche (specie nel secondo quarto) e di Riviezzo, che finirà con 14 punti a referto.

La vera nota dolente, però, sono i rimbalzi difensivi. Nel secondo tempo Saluzzo patisce troppo sotto canestro e Fossano riesce spesso ad avere un secondo è un terzo tiro per azione, scavando il gap decisivo nel terzo quarto (57-69).

12 punti sono recuperabili in un quarto, ma tutto gira per il verso storto. Un paio di errori al tiro di Calzavara (non il migliore visto quest’anno), troppe palle perse e ancora quegli scarichi per Della Giusta, fanno si che Saluzzo non acciuffi più la partita.

Sfumano così 2 pt per Saluzzo, poco importanti ai fini della classifica ma basilari per il morale in vista dei playout.

Non resta che godersi lo stop pasquale è prepararsi al meglio per un altro derby, quello con Savigliano.

Finisce 78-84. L’appuntamento è per sabato 22 al Pala Ferrua di Savigliano. Sarà dura ma ci saremo.

Forza Saluzzo!

Parziali: 21-24; 18-21 (39-45); 18-24 (57-69); 21-15 (78-84).

Pallacanestro Saluzzo: Botta ne, Baruzzo 9, Francese 8, Negri 6, Paschetta 8, Mina 10, El Kihel 5, Zuccarelli 4, Riviezzo 14, Calzavara 14.

Virtus Fossano: Giovara 16, Gravina, Della Giusta 18, Cantarelli 20, Morra ne, D’Angelo, Benzo, Comino 8, De Simone 12, Milone 10